Le segnalazioni del martedì: "Un certo tipo di tristezza" di Sara Gavioli

11:17:00


Benvenuti a un nuovo appuntamento con la Rubrica Le segnalazioni del martedì, dedicata alle nuove uscite delle case editrici o a generi letterari che non rientrano nelle altre rubriche tematiche del blog.
Oggi vi presento "Un certo tipo di tristezza" di Sara Gavioli.

UN CERTO TIPO DI TRISTEZZA
Sara Gavioli

Casa editrice: Inspired Digital Publishing
Genere: Romanzo di formazione
Data di uscita: 24 febbraio 2016
350 pagine
Prezzo edizione digitale: 1,99 euro
Clicca qui per un breve estratto!


SINOSSI

Convinta che il mondo lì fuori la rifiuti, Anna decide di chiudersi in una tana fatta di incertezze e fragilità. Un giorno, però, un'opportunità inaspettata la trascina in quello che impara a considerare il suo ambiente naturale: una casa isolata in montagna, con accanto un paesino in cui ogni persona ha una storia.
Sarà in particolare una di queste storie, sigillata fra le pagine di vecchi diari ingialliti, che la porterà ad interrompere la sua staticità, le sue incessanti riflessioni ed i suoi dubbi ed incertezze, spronandola a reagire per cominciare, finalmente, a camminare con le proprie gambe.

Il mio romanzo parla della generazione che oggi ha tra i venti e i trentacinque anni. Ci siamo passati tutti: la società si aspetta tanto da noi, e crollare di fronte a queste attese non è difficile.
Eppure, come scopre Anna, per rimettersi in gioco basta mettere il naso fuori di casa e provare. Finché si può.
 L'AUTRICE

Sara Gavioli nasce a Siracusa nel settembre del 1984, in una casa piena di libri e gatti. Figlia unica, coltiva da sempre l'interesse per le scienze umane e la letteratura. Dopo la laurea in Scienze dell'Educazione e della Formazione si trasferisce a Milano in cerca di un lavoro, che a volte serve. Nell'attesa di trovarlo vive in un bilocale sfornito di librerie, circondata da colonne di romanzi ancora da leggere. 
Come tutti ha scritto poesie, racconti, poemi epici, ha vinto concorsi con pubblicazioni di antologie e anche una coppa del catechismo negli anni '90, ma "Un certo tipo di tristezza" è il suo primo romanzo e non sarà l'ultimo.

Ti potrebbero anche piacere

1 commenti

  1. Ehi!
    Ti ho nominato per i Liebster Awards, se vuoi passare ti lascio qui il link del post in cui trovera tutto: http://ventodilibri.blogspot.it/2016/08/liebster-award-2016-discover-new-blogs.html
    A presto^^

    RispondiElimina

Post popolari

Partecipo a:

Riconoscimenti

In classifica
siti web
VOTA IL MIO BLOG SU NETPARADE!
anticocalamaio.blogspot.it

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autrice non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Altre fotografie, invece, sono di proprietà dell'autrice del blog, che non è responsabile, inoltre, dei siti collegati tramite link né del loro contenuto, che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Subscribe